Poesia

Vanità

Davide Ferrari

Vanità.

Isole di nulla in un mare di toppo.
Eccesso in un costante declino.
Tutto estremo, tutto opposto.
Falso.
Concediamo la verità alle nostre bugie.
Sveliamo questo enigma di essenza che siamo.
Amiamo.
Tutta. Tutta. Sottile, esagerata,
questa tortura, questo dramma
che chiamiamo mondo.
La vanità dell’estremo e del totale
violenta il miracolo del raro e storpia,
accantonandola,
la meraviglia del semplice.

Rating: 4.3/5. From 6 votes.
Please wait...
Tags
Mostra di più

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Adblock rilevato

Per favore supportaci disattivando il tuo blocco di annunci