Poesia

Per il verso giusto – V

Lorenzo Naturale

Ancora una volta le strade

Ancora una volta le strade
ritornano stipate di silenzio.

A camminare i marciapiedi
ammutoliti restano i ricordi
sfocati che guardiamo
dalla penombra dei tetti sconfinati
e da finestre di lucciola
di case e palazzi solitari.

Fa strano guardare il passato
andare avanti, mentre noi
si resta dentro fermi, quasi
indifferenti alla quiete
che tempesta per le strade.

Torneremo a camminare
nuovamente sulle orme di quei passi?

Qualche traccia eppure rimane.

Nell’aria umida fischia
un suono terso di parole –
Serene ci invitano al viaggio.

No votes yet.
Please wait...
Tags
Mostra di più

Lorenzo

«Il mio canto è un sentimento / che dal giorno affaticato / le notturne ore stancò: / e domandava la vita.» (C. Rebora)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Adblock rilevato

Per favore supportaci disattivando il tuo blocco di annunci