Poesia

Per il verso giusto – VI

Lorenzo Naturale

Quello che non sei

Non le parole per ritrarti,
non uno scatto immortalato
o un quadro incorniciato;
non sei la scintilla che splende
in fondo agli occhi al suono del tuo nome,
e nemmeno un silenzio esterrefatto.
Ci sono cose a questo mondo
che vanno oltre singoli concetti,
e come i raggi della luce
racchiudono in se stesse
quel che è oltre le semplici apparenze.
Sei più di quel che si presenta,
sei sempre un passo avanti a tutto
e sei al contempo dietro a ogni cosa;
sei quel che mai si potrà dire
in una volta perché è troppo,
ed è un dono scoprirti a poco a poco.

No votes yet.
Please wait...
Tags
Mostra di più

Lorenzo

«Il mio canto è un sentimento / che dal giorno affaticato / le notturne ore stancò: / e domandava la vita.» (C. Rebora)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Adblock rilevato

Per favore supportaci disattivando il tuo blocco di annunci